Combustibili da biomassa: crescita nella produzione di bioenergia

- Mar 18, 2019-

Nelle sue ultime previsioni di mercato, l'Agenzia internazionale dell'energia prevede che la bioenergia moderna rappresenterà la maggiore crescita delle fonti energetiche rinnovabili tra il 2018 e il 2023, con la bioenergia nel solo settore energetico che aumenta di 37 gigawatt (GW) durante il quinquennio, raggiungendo i 158 GW .

wood pellet

L'IEA ha pubblicato l'analisi di mercato e le previsioni di Renewables del 2018 l'8 ottobre, mostrando che le energie rinnovabili continueranno a espandersi nei prossimi cinque anni, rappresentando il 40% della crescita del consumo energetico globale. Si prevede che l'uso delle energie rinnovabili aumenterà più rapidamente nel settore dell'elettricità e rappresenterà quasi un terzo della produzione mondiale totale di elettricità nel 2023. Si prevede tuttavia che l'uso delle energie rinnovabili aumenterà molto più lentamente nel trasporto e nel riscaldamento settori a causa del sostegno politico più debole e di altri ostacoli alla diffusione.

Secondo l'AIE, la bioenergia rimarrà la principale fonte di energia rinnovabile nei prossimi cinque anni a causa del suo uso diffuso nel calore e nei trasporti, settori in cui altre fonti rinnovabili svolgono attualmente un ruolo molto minore.

pellet

"La moderna bioenergia è il gigante trascurato del campo delle energie rinnovabili", ha dichiarato Fatih Birol, direttore esecutivo dell'AIE. "La sua quota nel consumo totale di energie rinnovabili nel mondo è di circa il 50 percento oggi, in altre parole tanto quanto l'energia idroelettrica, eolica, solare e tutte le altre rinnovabili combinate.

Prevediamo che la bioenergia moderna continuerà a guidare il settore e ha enormi prospettive di ulteriore crescita. Ma le politiche giuste e le rigorose norme di sostenibilità saranno essenziali per soddisfare tutte le sue potenzialità ".

Le informazioni diffuse dall'IEA mostrano che la bioenergia moderna, escludendo l'uso tradizionale delle biomasse, era responsabile della metà di tutte le energie rinnovabili consumate lo scorso anno, fornendo quattro volte il contributo del solare fotovoltaico (PV) e del vento combinato. L'AIE afferma che la bioenergia più moderna viene utilizzata nel consumo finale di energia per fornire calore negli edifici e per l'industria.

energy consumption

Il rapporto IEA mostra che la bioenergia sarà la principale fonte di crescita del consumo di energia rinnovabile nei prossimi cinque anni. La bioenergia sotto forma di combustibili solidi, liquidi e gassosi rappresenterà il 30% della crescita del consumo di energia rinnovabile dal 2008 al 2023. L'AIE ha affermato che questo è il risultato del considerevole uso di bioenergia nel calore e nei trasporti, che rappresentano l'80% del consumo finale di energia.

Si prevede che la capacità energetica bioenergetica aumenterà di 37 GW nei prossimi cinque anni, raggiungendo i 158 GW nel 2023. L'AIE ha affermato che la previsione è stata riveduta rispetto allo scorso anno per riflettere le prospettive più ottimistiche per la Cina, che dovrebbe rappresentare 37 percentuale della bioenergia globale. Le previsioni per la bioenergia nell'Unione europea sono state ridotte, sebbene l'AIE abbia affermato che Regno Unito e Paesi Bassi rimangono mercati importanti. Mentre il rapporto afferma che la bioenergia non si sta espandendo rapidamente in molti nuovi mercati, non è che il Messico e la Turchia mostrino segni di crescita.

biomass

Il consumo di bioenergia da parte del settore industriale dovrebbe aumentare del 13% nei prossimi cinque anni. Secondo l'AIE, esiste attualmente un significativo potenziale non sfruttato per aumentare l'uso di bioenergia nelle industrie del cemento, dello zucchero e dell'etanolo. Se i principali paesi produttori di cemento dovessero introdurre solide strutture per la gestione dei rifiuti, l'IEA prevede che l'uso di bioenergia nel settore industriale potrebbe essere ulteriormente aumentato di un ulteriore 13%.

Si prevede che la produzione di biocarburanti nell'arco dei cinque anni aumenterà del 15%, raggiungendo i 165 miliardi di litri (43,59 miliardi di galloni) entro il 2023. Entro il 2023, i biocarburanti rappresenteranno circa il 90% delle energie rinnovabili totali nel settore dei trasporti. Si prevede che l'etanolo da combustibile rappresenti due terzi della crescita della produzione di biocarburanti, mentre il rimanente è costituito da biodiesel e olio vegetale idrotrattato.

biomass grow

I paesi asiatici rappresentano la maggior parte della crescita della produzione di biocarburanti nei prossimi cinque anni, con l'IEA che prevede la Cina, l'India e gli stati membri dell'Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico che rappresentano la metà dell'espansione globale nella produzione di biocarburanti. L'America Latina sarà responsabile di un ulteriore 45% di quella crescita, in particolare il Brasile.

In condizioni di mercato e politiche favorevoli, l'AIE ha affermato che la crescita dei biocarburanti potrebbe essere ancora più significativa nei prossimi cinque anni, raggiungendo quasi 206 miliardi di litri di produzione.