Produzione di pellet di biomassa a livello globale, con impatto a livello locale

- Jun 01, 2019-

Sebbene differiscano per dimensioni, portata e portata del mercato, gli obiettivi finali dei progetti di pellet di legno domestici e industriali sono simili.


TandDWood-Energy_15555058107145-300x300-noup



TandD-WOOD-ENERGY_15555058117127-300x300-noup

Prima che iniziassero i lavori per l'impianto di pellet T & D Wood Energy, il Maine Technology Institute ha condotto una valutazione del progetto. Ciò ha permesso alla società e al design dei giocatori di selezionare le migliori tecnologie commerciali disponibili per materie prime e carburante


Le industrie di pellet di legno domestiche e industriali sono motivate e influenzate da diversi obiettivi e fattori di mercato quando si tratta di costruire o espandere, con conseguenti modelli e pratiche commerciali differenti. In definitiva, tuttavia, il gioco finale è lo stesso - per ridurre l'uso di combustibili fossili.

 

Nel mercato di esportazione degli Stati Uniti, Enviva Partners , il più grande produttore mondiale di pellet di legno di grado professionale, sta espandendo la produzione di 1 milione di tonnellate in risposta a un aumento della domanda di pellet di legno, in particolare nei mercati asiatici. Secondo il Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria del Giappone, c'è un aumento di 25 milioni di tonnellate di domanda di biomassa all'orizzonte del paese. Enviva sta costruendo un nuovo stabilimento per la produzione di pellet ad Amleto, nella Carolina del Nord, e strutture in espansione nella contea di Northampton, nella Carolina del Nord e nella contea di Southampton, in Virginia.

 

Al contrario, T & D Wood Energy LLC, un'azienda a conduzione familiare con un lungo coinvolgimento nei prodotti forestali, ha recentemente aperto uno stabilimento di pellet di 35.000 tonnellate a Sandford, nel Maine, per entrare nel mercato del riscaldamento domestico negli Stati Uniti nord-orientali. Sanford e l'USDA forniscono incentivi, e la vicina segheria di pino di Pleasant River Lumber che fornisce gran parte della materia prima di scarti di legno per la pellettizzazione, i tempi e le opportunità avevano ragione. "Avevamo cercato di costruire una struttura industriale per un certo periodo sotto il nome della nostra entità FE Wood Natural Energy", dice Tony Wood, che è co-proprietario di T & D Wood Energy con suo padre, Dean. "Abbiamo deciso che non ci sarebbe stata una reale opportunità per noi di entrare nel segmento industriale in questo momento. Questa è una nuova impresa che abbiamo messo insieme e il nostro primo impianto di produzione di pellet. La proprietà dell'impianto ha molti prodotti forestali nelle segherie e nelle fabbriche di pellet ".


Per bruciatori a biomassa, pellet, trucioli di legno, attrezzature per il risparmio energetico della biomassa,

Per favore clicca qui: www.greenvinci.com