Gassificatore della biomassa di Greenvinci ampiamente usato per la fibra di palma, pks Dryinf in Malesia ed Indonesia

- May 24, 2016-

https://www.youtube.com/watch?v=isdBEyeIxsU&feature=share

Il governo malese ha attivamente sviluppato energia verde negli ultimi anni. Ha promesso di ridurre le emissioni nazionali di carbonio del 40% nel 2020. La più potenziale fonte di energia alternativa nella regione è sicuramente non biomassa, perché la Malesia è il secondo esportatore mondiale di olio di palma. Il paese può produrre fino a 80 milioni di tonnellate di rifiuti di palma ogni anno. Con la tecnologia, i rifiuti possono essere trasformati in particelle di biomassa di oro, non solo per l'autouso ma anche per l'esportazione, compresi paesi come il Giappone e la Corea del Sud. La fiamma fiammeggiante viene espulsa dalla bocca del forno di gassificazione. La potente potenza di fuoco può essere applicata non solo all'industria dei metalli pesanti, ma anche alla generazione di energia elettrica. La cosa più sorprendente è che questo tipo di combustione crea energia rinnovabile. Non dubitare della potenza di fuoco dell'orecchio. Può essere molto "pulito".


Infatti, i rifiuti di olio di palma non sono affatto "rifiuti", non solo possono creare un valore elevato, ma anche ridurre le emissioni di carbonio nell'ambiente. Nel 2011, più di 500.000 tonnellate di rifiuti di olio di palma in Malesia sono diventate le nuove fonti di energia del mercato - biocarburanti, bio-elettricità, bio-fertilizzanti e bio-fibre - e hanno ridotto con successo l'anidride carbonica nell'aria fino a 80.000 tonnellate.


La Malesia è il secondo produttore mondiale di olio di palma, producendo grandi quantità di rifiuti di palma ogni anno. Dopo la lavorazione, questi rifiuti vengono convertiti in nuova energia o materiali e venduti ad altri paesi. Una parte dei rifiuti di palma viene trasformata in fibra secca per la vendita nella Cina continentale per la produzione di materassi. Inoltre, Green Integrated Co., Ltd. sta lavorando anche con centrali elettriche della Corea del Sud per convertire i rifiuti di palma in combustibile per ridurre l'uso di carbone durante la produzione di energia.


Il governo malese ha sviluppato un programma per lo sviluppo futuro di energia verde in Malesia e fornisce una politica che è favorevole alle società malesi che sviluppano prodotti ecologici. Oggi, la società sta lavorando con il governo per collaborare sui biocarburanti.