Energia giapponese a biomassa

- May 14, 2018-

Si prevede che il Giappone aumenterà bruscamente la sua costruzione di nuove centrali elettriche a biomassa, con le società commerciali giapponesi ei rivenditori di energia elettrica che aumentano le importazioni di trucioli di legno e gusci di palma, secondo la rivista asiatica nikkei.


Sumitomo importa attualmente circa 200.000 tonnellate di trucioli di legno e pellet di biomassa dal Canada e dal Vietnam ogni anno. La società prevede di aumentare il numero di importazioni fino a un milione di tonnellate entro il 2019. La società Sumitomo per molti anni è stata importata da molte aziende cartarie di legno di alta qualità, sperano di utilizzare i rapporti commerciali internazionali dell'azienda, continuano a comprare legno di bassa qualità dall'estero per vendere alle centrali elettriche domestiche.


Alcuni fornitori di energia indipendenti stanno anche cercando i propri canali di approvvigionamento a causa della necessità di materie prime.Erex, un fornitore di energia, sta attualmente acquistando tutto il carburante dalle società commerciali, e il futuro Erex spera di acquistare alcune materie prime dall'estero. triplicare gli acquisti di palma e di altri biocarburanti nell'anno fiscale 2017 a 300.000 tonnellate, di cui circa il 20% sarà diretto direttamente. Si sta cercando un contatto diretto con i fornitori di gusci di palma per garantire un approvvigionamento stabile.