L'ultima versione del rapporto di domanda e di biomassa asiatico nel 2030

- May 19, 2018-

Domanda asiatica per la biomassa è in rapida crescita. Il numero di legnopelletimportati in Corea del sud e Giappone è cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni. Nel 2017, Corea del sud importato 2,4 milioni di tonnellate di legnopellet, 20 volte più che in 2012.Japan è un mercato più piccolo, ma la sua crescita è impressionante. Giappone le importazioni più di 500.000 tonnellate nel 2017, un aumento di sette volte da 2012 PKS (nocciolo di palma shell) consumo anche aumentato ad un tasso simile, raggiungendo 1,5 milioni di tonnellate nel 2017.

Domanda di biomassa della Corea del sud è supportato dal portafoglio energia rinnovabile standard, che mira a raggiungere una quota del 10% di energia rinnovabile da ordine di 2024.In per le proprie esigenze di RPS, società con l'obbligo di generare elettricità da fonti rinnovabili o acquistare certificati di energia rinnovabile (REC) possono generare energia elettrica da fonti rinnovabili. Ma c'è un sacco di incertezza nel sistema di sovvenzioni della Corea del sud. Cambiamenti nel peso REC di alcune tecnologie, tra cui il pellet di legno, possono ridurre significativamente il loro valore.

In Giappone, il mercato è supportato dallo schema (FIT) di prezzo elettricità online, che fornisce 20 anni di sovvenzioni ad aziende che producono energie rinnovabili. Biomassa è dimostrato molto popolare. Entro il marzo 2017, quasi 12GW di progetti di energia di biomassa sono stati approvati nell'ambito del programma FIT, superando di gran lunga la cifra di 2,7 a 4GW nel miglior scenario di mix energetico in Giappone in 2040.It costretto l'economia giapponese, commercio e industria (METI) ad adottare misure per frenare la crescita di energia da biomassa e da 2018 per avviare l'applicazione di energia di biomassa di > 10 mw è stato rimosso dal FIT principale e convertito al nuovo sistema di offerta.

Comprensibilmente, la vastità di questo potenziale di crescita nella domanda di biomassa ha attirato molta attenzione. Utenti e produttori di biomassa globale sono guardano ai mercati asiatici per vedere come il mercato crescente influenza esistente flussi commerciali mondiali. Le prospettive per la domanda di biomassa asiatico sono tutt'altro che certa, e una varietà di variabili può limitare la sua crescita.

Per mesi, Hawkins Wright ha condotto vasti campo viaggi, incontri, quantitative e qualitativa analisi per determinare la vera natura del mercato della biomassa emergenti. Lo studio fornisce una visione unica in un nuovo rapporto di 120 pagine sulla biomassa domanda e l'offerta di valutazione della strategia della regione Asia e Pacifico, in attesa di 2030.

Una parte importante dello studio è identificare la fonte di biomassa che possa soddisfare questa nuova domanda di mercato. Hawkins Wright ha fornito risposte dettagliate alle domande circa la quantità di biomassa che è necessario e possono provenienza di queste quantità. C'e ' abbastanza biomassa per soddisfare la domanda?

Il rapporto presenta i dati chiave valutazione sul numero e sul costo dei tre principali tipi di biomassa: legno pellet, trucioli di legno e PKS (gusci di frutti di Palma). Essa ritiene non solo le risorse nazionali, ma anche risorse per trasporto economico della regione di fornitura materiale grezzo di Pacific rim. Sud-est asiatico (Vietnam, Indonesia, Malesia, Thailandia e Filippine), nord-est asiatico (Cina e Russia) in Oriente, Australia, Nord America (Columbia Britannica meridionale, Stati Uniti e gli Stati Uniti nel Pacifico nordoccidentale) e America Latina.

La relazione fa un'unica e dettagliata analisi delle emissioni di gas serra dalle biomasse varie filiere che potrebbero servire utilità asiatico. Un altro elemento chiave dello studio è valutare l'economia di produzione di energia di biomassa in Giappone e Sud Korea.By indagando i vari costi e fonti di reddito connessi con nuove centrali e ibridi, Hawkins Wright è stato in grado di calcolare questi ( ipotetici) progetti di pagare per loro combustibile di biomassa. Queste intuizioni aiuterà gli sviluppatori del progetto e i fornitori di biocarburanti determinano se le loro imprese sono economicamente sostenibili.

Infine, il rapporto fornisce una valutazione dettagliata di alcuni dei principali rischi di questo investitore di mercato crescente. Rischio politico, logistica, sostenibilità, capacità di banca e rischio di fornitura di materie prime sono tutti fattori importanti che devono essere considerati da tutte le aziende che operano in questo mercato.

La relazione può essere ottenuta da www.hawkinswright.com/bioenergy/asian-pacific-biomass. L'abbonamento include un report di 120 pagine, insieme con l'accompagnamento database di Microsoft Excel, che fornisce informazioni dettagliate su tutti i progetti di potenza maggiore biomassa pianificati da Giappone e Corea.