Il segreto dietro il pellet di legno

- Jul 04, 2018-

I residenti degli Stati Uniti che vivono vicino alle fabbriche della particella lamentano il fumo che emettono, e gli esperti dicono che la combustione del legno è un "disastro" per il cambiamento climatico.


In Europa, questo è un modo sensato per realizzare l'obiettivo di energia rinnovabile, ma nel lontano di convincere Lisa ˙ Sanchez (Lisa Sanchez), lasciarla di pensare bruciare cippato di legno è una forma di energia pulita, non è così facile.


Alla fine del suo giardino si trova una fabbrica grande granello tedesco in Piney Woods, nel Texas orientale, che ha notevolmente ridotto il fascino rurale della sua città natale. La fabbrica tedesca produce 578.000 tonnellate di particelle di legno l'anno che viaggiano attraverso l'Atlantico per soddisfare il mercato locale in forte espansione.


Nel 2014, sanchez si trasferì a woodville, 100 miglia a nord-est di Houston.


"La fabbrica era tranquilla, più tranquilla di quanto pensassi," ha detto. Ma meno di un anno più tardi, cominciato ad avere problemi respiratori ed era malata tutto il tempo. Ora ho l'asma e ho bisogno di un inalatore di emergenza.


Aveva paura di aprire le porte e le finestre perché si sentiva l'aria coperto di polvere.


La combustione della biomassa forestale a base di legno è stato promosso come alternativa più pulita, più promettente a carbone e gas. Azienda americana è stata formata, come il legname fiorente Enviva esportazione industria, dall'inizio del 2000 quasi a zero le esportazioni, le esportazioni di 2015 tonnellate nel 2015 a quasi tutti i prodotti vengono spedite in Europa, per sostituire il carbone per produrre energia elettrica.


Industria di legno del grano sostiene che l'uso di rami e scarti di legno, ma il gruppo ambientalista, ha detto la forte evidenza che, in Stati come il north Carolina e Florida, un gran numero di foreste preziosi, non sviluppati sono stati abbattuti, per soddisfare lo sviluppo di industria di venatura del legno.


L'anno scorso, i ricercatori britannici hanno trovano che la combustione del legno era un "disastro" per fermare il cambiamento climatico, perché vecchi alberi emettono un sacco di carbonio quando bruciano, e piantare alberi non aiuta. Anche se gli alberi sono ripiantati, ci vorranno fino a 100 anni a crescere una foresta che può assorbire le emissioni di carbonio precedente. Il carburante necessario per il trasporto di pellet di legno in Europa è anche una fonte importante di emissioni.


Come il Consiglio consultivo di epa, geochimico biologico ˙ William Schlesinger (William Schlesinger) ha detto: "in teoria, questo sembra bello, ma in realtà, in molti casi questo non è fattibile."


"Quando si tagliavano gli alberi esistenti e masterizzarli, biossido di carbonio viene rilasciato nell'aria immediatamente. Nessuna azienda può garantire che essi possono ripiantare gli alberi per assorbire completamente l'anidride carbonica. La foresta intera rinnovabile è una bufala per rallentare il cambiamento climatico.


Schlesinger aggiunto, tuttavia, se la gestione e la certificazione è corretta, le emissioni di carbonio sarà inferiore il carbone di legna, e con l'espansione solare e vento per lo sviluppo energetico, la combustione del legno può essere utilizzato come un "combustibile ponte".


Clima gli esperti dicono che la combustione del legno per energia è "fuorviante",


Utilizzando biomassa invece di combustibili fossili non può fermare il riscaldamento globale, dicono gli esperti.


˙ di esperti clima capo della Gran Bretagna John Beddington dice il professor John Beddington, dalla combustione di biomassa per impedire la politica sul cambiamento climatico con gravi difetti, questi difetti possono influenzare gli sforzi per frenare il riscaldamento globale in futuro. Ha avvertito che tagliando e bruciando gli alberi per sostituire i combustibili fossili potrebbe avere effetti pericolosi.


Sul lato dell'offerta, Europa ha aumentato il suo uso delle energie rinnovabili nell'ultimo decennio, con circa la metà di tale crescita provenienti dalla combustione della biomassa. Purtroppo, signor Beddington dice, se questa crescita continua, Europa presto esaurirà la combustione del legno e deve guardare altrove per le risorse. Quest'ultimo è più probabile essere coltivate su terreni coltivati o in habitat naturali.


"Utilizzo di energia da biomassa invece di combustibili fossili sembra una buona idea sia a livello nazionale che a livello globale. Ma queste politiche non sono ben pensate fuori e correre il rischio di peggiorare le cose. Anche se ulteriori emissioni di anidride carbonica sono evitate, energia da biomassa può avere un impatto enorme sull'uso del territorio, sia su terreni coltivati e in habitat naturali.


Metà del XIX secolo, burning di legno crebbe così rapidamente che non c'era quasi nessun terreno boscoso in Western Europe.Ironically, l'aumento della combustione del carbone ha salvato la giornata. I ricercatori dicono di carbone è ora progressivamente abbandonato, ma non dovrebbe essere una scusa per bruciare alberi su vasta scala. Invece, dovremmo concentrare su solare e progetti e altre fonti innocui e rinnovabili di energia del vento.