QUALI SONO I MIGLIORI PELLET DI QUALITÀ?

- Oct 17, 2019-

good or bad quality pellet


Qualunque cosa tu stia pianificando: acquistare pellet di legno o costruire un impianto di pellet di legno, è importante che tu sappia quali pellet di legno sono buoni e quali sono cattivi. Grazie allo sviluppo del settore, ci sono più di 1 standard di pellet di legno sul mercato. La standardizzazione del pellet di legno è una specifica unificata consolidata dei prodotti del settore. Da quando gli standard austriaci (ÖNORM M1735) sono stati pubblicati nel 1990, diversi membri dell'UE hanno sviluppato i propri standard nazionali di pellet, come DINplus (Germania), NF (Francia), Pellet Gold (Italia), ecc. Come il più grande mercato del pellet nel mondo, la Commissione europea ha stabilito gli standard UE (CEN TC335- EN 14961) per il combustibile solido, che si basa sugli standard austriaci (ÖNORM M1735).


wood pellet specification


Basato su tutti gli standard esistenti di pellet di legno, ti forniamo una specifica avanzata per aiutarti a identificare i pellet di legno di alta qualità.

 

Abbiamo riassunto tutti i fattori importanti per verificare rapidamente quanto è buono un pellet di legno. Segui semplicemente i seguenti passaggi:

 

ERRORI DEL DIAMETRO DEL PELLET DI LEGNO: ≤ 1MM


I diametri più comuni di pellet di legno sono 6 mm e 8 mm. Generalmente, più piccolo è il diametro, migliori sono le prestazioni di pellettizzazione. Ma se il diametro è inferiore a 5 mm, il consumo di energia aumenta e la capacità diminuisce. Inoltre, a causa della forma del pellet, il volume del prodotto viene compresso, risparmiando spazio di archiviazione. Inoltre, è facile da trasportare, quindi il costo del trasporto è basso. Tra tutti gli standard esistenti, esiste una conoscenza comune degli errori di diametro, che non è superiore a 1 mm.


biomass burner for wood pellet


  CONTENUTO DI UMIDITÀ DEI PELLET: ≤ 10%


Secondo tutti gli standard di pellet di legno, il contenuto di umidità richiesto è simile, non più del 10%. Tecnicamente, durante il processo, il contenuto di acqua è il legante e il lubrificante. Se il contenuto di umidità è troppo basso, i pellet non possono essere completamente estesi, quindi i pellet possono essere deformati e la densità è inferiore rispetto ai pellet normali. Ma se il contenuto di umidità è troppo elevato, il consumo di energia aumenterà e anche il volume aumenterà, normalmente i pellet avranno una superficie ruvida e, nei casi più gravi, le materie prime potrebbero esplodere dalle matrici del mulino a pellet. Tutti gli standard di pellet indicano che la migliore umidità per i pellet di legno è dell'8% e la migliore umidità per i pellet di biomassa di grano è del 12%. L'umidità del pellet può essere misurata da un misuratore di umidità.


  DENSITÀ ALL'INGROSSO DEL PELLET: ≥ 600 KG / M3


La densità del pellet di legno è una delle specifiche più importanti, normalmente può essere suddivisa in densità apparente e densità di pellet. La densità apparente è una proprietà dei materiali in polvere, come i pellet, la formula è la quantità dei materiali in polvere divisa per il volume di cui hanno bisogno. La densità apparente influisce non solo sulle prestazioni di combustione, ma anche sui costi di trasporto e di stoccaggio.


Inoltre, la densità del pellet influenza anche la sua densità apparente e le prestazioni di combustione, maggiore è la densità, maggiore sarà il tempo di combustione.


wood pellet test



DURATA MECCANICA DEL PELLET: 96,5%


Anche la durata meccanica è un parametro importante. Durante il trasporto e lo stoccaggio, i pellet con una durata meccanica inferiore vengono facilmente danneggiati, aumentando il contenuto di polvere. Tra tutti i tipi di pellet di biomassa, i pellet di legno mantengono la massima durata meccanica, circa il 97,8%. Rispetto a tutti gli standard di pellet di biomassa, la durata meccanica non è mai inferiore al 95%.


CONTENUTO DI ELEMENTI CHIMICI BASSI

biomass fuel content


Per tutti gli utenti finali, il problema più preoccupante sono le emissioni, che sono costituite da Nox, Sox, HCl, PCCD (dibenzo-p-diossine policlorurato) e ceneri volanti. Il contenuto di azoto e zolfo nel pellet determinava la quantità di Nox e Sox. Inoltre, il problema della corrosione è determinato dal contenuto di cloro. Al fine di avere una migliore prestazione di combustione, tutti gli standard di pellet raccomandano un contenuto di elementi chimici inferiore.


Pellet di legno di buona qualità per bruciatori a pellet di buona qualità: benvenuti a controllare il bruciatore a gassificazione di biomassa GreenVinci per pellet di legno, bricchette, trucioli di legno, scarti di legno e così via per progetti di riscaldamento industriale.

www.greenvinci.com sales@vincienergy.com

biomass burner applications